Covid, 52enne muore il giorno di Pasqua: era ricoverata a Foggia

Coronavirus, il bollettino Asrem non registra nella domenica di Pasqua nessuna vittima ma la conta dei decessi continua a salire. Nella giornata odierna infatti è morta una 52enne di Ururi. La donna, dopo aver contratto il Covid, visto l’aggravarsi delle condizioni di salute, era stata trasportata all’ospedale di Foggia. Quest’oggi il decesso nella città pugliese. La 52enne era molto conosciuta nella piccola comunità del Basso Molise. Anche il primo cittadino di Ururi, Primiani, ha voluto ricordarla con un post affidato ai social: «Con la tua sofferenza e la tua solitudine hai ripercorso il Calvario di Nostro Signore e nel giorno di Pasqua sei tornata fra le sue braccia! Perdonaci se non abbiamo potuto fare di più. A Dio Mariarosaria Silvestri».