Covid, 36 nuovi casi e tasso di positività al 5,4%. Un dimesso e 37 guariti

Campobasso il centro più colpito con 9 nuovi contagi. Lo scorso anno 3 decessi: il confronto

Situazione in costante peggioramento anche in Molise, come del resto sta succedendo in tutta Italia, sul fronte dell’emergenza Covid. Salgono i contagi e schizza il tasso di positività.  

Dal bollettino odierno dell’Asrem, martedì 14 dicembre, non si registrano decessi: i morti totali per Covid in Molise, purtroppo, sono 507.  

Situazione al Cardarelli

Non si registrano trasferimenti, e nemmeno nuovi ricoveri. Un paziente di Montorio nei Frentani ha superato la malattia ed ha lasciato il Cardarelli per un Istituto riabilitativo.

Pertanto i ricoverati totali scendono a 12, di cui 8 in Malattie Infettive e 4 in Terapia Intensiva.

Situazione vaccinale attualmente ricoverati

Dei 12 ricoverati, 9 non sono vaccinati e 3 hanno due dosi.

I nuovi casi

Oggi si registrano 36 nuovi casi su 668 tamponi processati, per una percentuale di positivi su tamponi che sale al 5,3%.

I nuovi casi (36) sono:

1 Bojano

1 Busso

9 Campobasso

1 Campochiaro

1 Campodipietra

1 Campomarino

1 Cercepiccola

5 Colle d’Anchise

2 Isernia

1 Mirabello Sannitico

2 Montemitro

1 Monteroduni

2 Ripabottoni

1 San Giovanni in Galdo

5 Termoli

1 Torella del Sannio

1 Toro

I guariti di giornata sono 37 e pertanto il numero degli attualmente positivi scende a 194, mentre i totali da inizio emergenza sono 15.426.

I guariti totali sono 14.711, i decessi 507. In isolamento si trovano 2.318 cittadini.