“Corpus Homini”, un’altra opera d’arte per Campobasso (FOTO)

Un’altra opera d’arte. Altra bellezza per Campobasso. Ancora una volta grazie a Malatesta Associati e al “Draw the line festival”. L’opera, realizzata in questi giorni di maggio da Luis Gomez, è presente in zona Fontanavecchia e rientra nel progetto ImbrARTiamo street art e Misteri. L’opera d’arte, dal titolo “Corpus Homini”, ispirata ai misteri, la tradizionale festa religiosa di Campobasso, raffigura un corpo umano crocifisso ma sconsacrato, che mostra attraverso le ferite nella sua carne la convivenza permanente di luce e oscurità, vizio e virtù, dolore e salvezza.
Le unghie e le ferite sui polsi di figura sono state scolpite in cemento e ferro.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com