Coppia accusata di estorcere denaro a un medico, venerdì inizia il processo

Venerdì inizia il processo a carico delle 2 persone accusate di estorcere denaro ad un medico. Ci sarà infatti la prima udienza del rito ordinario. La coppia, residente a Campobasso, è stata arrestata a gennaio dai carabinieri con l’accusa di estorsione aggravata e continuata. I due, assistiti dal legale Silvio Tolesino (nella foto in basso) stando alle accuse avrebbero approfittato della benevolenza e della fragilità (momentanea, dovuta ad accadimenti familiari) di un medico: non solo sarebbero riusciti a farsi produrre, gratuitamente, una pratica per il riconoscimento di invalidità ma avrebbero anche estorto denaro al professionista, un medico legale del beneventano ma con domicilio nel capoluogo molisano. Entrambi, inizialmente arrestati dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile del capoluogo, sono tornati in libertà (con l’obbligo però di non avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa).