‘Cooking quiz’, ottimi risultati per il Federico II di Svevia

Bricofer

REDAZIONE TERMOLI

Si è conclusa venerdì la finale Nazionale Cooking Quiz 2019. Dopo un cooking tour che ha raggiunto le principali località italiane e coinvolto ben 42 Istituti Alberghieri, gli studenti finalisti si sono dati appuntamento a Senigallia per tre giorni all’insegna della cultura, di eventi formativi e anche di divertimento. I ragazzi sono arrivati nelle Marche mercoledì e fin da subito si sono potuti immergere tra le visite guidate e le bellezze storiche e architettoniche di Senigallia: la bellissima Rocca Roveresca, il Foro Annonario e la famosa Rotonda a Mare. La sera presso il Foro Annonario ha avuto luogo un simbolico incontro di benvenuto con le Scuole alla presenza di Ludovica Giuliani del Consiglio Comunale di Senigallia. Giovedì è stata la volta delle eccellenze eno-gastronomiche dei territori marchigiani: un viaggio tra cantine, tenute e oleifici che hanno ospitato i ragazzi con grande disponibilità, realizzando piccole degustazioni dei propri prodotti. Il notissimoChef Davide Oldani, padre dell’ormai celebre “Cucina POP”, Mariella Organi, Maître del ristorante “La Madonnina del Pescatore” e membro del Comitato Scientifico di ALMA e lo Chef Matteo Berti, Direttore Didattico di ALMA – La Scuola Internazionale di Cucina Italiana, sono stati i protagonisti dell’evento serale al Teatro “La Fenice” di Senigallia: un incontro-confronto tra gli illustri ospiti con le loro esperienze significative e gli studenti con la loro curiosità e fame di conoscenza. Una platea ghermita di ragazzi attenti che come spugne hanno cercato di carpire tutti i consigli a loro riservati. Il tutto magistralmente condotto da Alvin Crescini. Durante la serata, il Sindaco Maurizio Mangialardiè Intervenuto per dare il benvenuto nella sua città agli studenti di tutta Italia. La giornata conclusiva della Finale è stata interamente dedicata alla sfida vera e propria: la gara per decretare i Campioni d’Italia degli indirizzi Cucina e Sala. Una sana competizione, mixata all’entusiasmo dei ragazzi, ha fatto da cornice a una mattinata spettacolare. La classe 4^ASB dell’Istituto “Chino Chini” di Borgo San Lorenzo (FI)si è guadagnato la vittoria per l’indirizzo Sala, mentre i campioni per l’indirizzo Cucina sono gli studenti della 4^CUC dell’Istituto “Sonzogni” di Nembro (BG). I due istituti vincitori si sono aggiudicati l’ambito premio: una giornata di alta formazione che si terrà in ALMA a maggio 2020. Il 2^ posto per l’indirizzo Cucina è andato all’Istituto “M. Lecce” di San Giovanni Rotondo (FG), mentre per l’indirizzo Sala all’Istituto “Panzini” di Senigallia.  Medaglia di bronzo per “Sala” all’Istituto “Lotti” di Massa Marittima (GR)e all’Alberghiero “Olivetti” di Monzaper l’indirizzo Cucina. Sono attivamente intervenuti all’eventoMichele Casali, CEO di Edizioni PLAN, Francesca Petrini e Andrea Cantori per CNA Agroalimentare, Monica De Giovanni per COREPLA, Consorzio Nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica e in rappresentanza di RICREA, Consorzio Nazionale Riciclo e Recupero Imballaggi Acciaio, Antonella Tolomelli, Andrea Ronchi e Giulia Mori per Fabbri, Tommaso Simili di Granarolo, Matteo Cavallari per Oleificio Zucchi, Enrico Piazza ed Elena Beretta di Piazza, Rossana Turina di Qui da Noi Cooperative Agricole e Elisabetta Torregiani di Unicam, Mutti e Orogelsponsor di COOKING QUIZ, oltre naturalmente ai sostenitori della Finalissima: Cooperlat, Food Brand Marche e IMT Marche. Un grandissimo successo la terza edizione del COOKING QUIZ, progetto ideato da EDIZIONI PLANe Peaktime Marketing & Comunicazione, grazie alla preziosa collaborazione di ALMA – La Scuola Internazionale di Cucina Italianae dei suoi Chef docenti che hanno curato la parte didattica del progetto.

 

 

Bricofer

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli