Controlli a tappeto dell’Arma in locali notturni e cantieri edili, due denunce

Obiettivo verificare la regolarità delle attività su tutti i fronti, da quello igienico sanitario a quello del rispetto delle norme sulla sicurezza sul lavoro

ISERNIA

l Carabinieri della Compagnia di Isernia unitamente ai militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro hanno effettuato verifiche e ispezioni in diversi locali notturni presenti nella provincia.

Obiettivo dell’Arma era quello di verificare la regolarità delle attività su tutti i fronti, da quello igienico sanitario a quello del rispetto delle norme sulla sicurezza sul lavoro, senza ovviamente dimenticare la regolarità dei contratti e delle licenze.

L’operazione ha permesso di denunciare all’Autorità Giudiziaria un esercente per omessa redazione del documento di valutazione dei rischi.

Inoltre, i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Isernia, in collaborazione con i militari dei reparti territoriali, nel corso del servizio teso a verificare la corretta applicazione della normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, hanno eseguito una verifica presso un cantiere edile della provincia. Dal controllo ispettivo, i militari hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria l’amministratore della ditta per la mancata redazione del documento che riguarda il piano di montaggio uso e smontaggio del ponteggio.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com