Contro tutto e tutti

Matrix Bistrot

di Alessandra Paolucci e Marianna Pallante

Una fase molto delicata in cui i giovani andrebbero tutelati e protetti è quella dell’adolescenza.
Sono molto frequenti, infatti, a questa età, casi di bullismo e cyberbullismo in quanto risulta più facile attaccare le vittime ancora alle prese con le proprie scelte e in continua guerra contro tutti.
Ma quanti di noi sanno cosa passa nella mente di un adolescente?
Spesso non si sa come affrontare questo periodo di “transizione” che va dai 13 ai 19 anni. Ciò comporta nella vita dei ragazzi e, soprattutto dei loro genitori, difficoltà a volte banali ma comunque di forte impatto.
Ci si pone così in contrasto con la famiglia o con chiunque sia contro le loro idee. si ha bisogno di più libertà, di fare nuove esperienze, si affrontano le proprie paure e i propri limiti. Si cade in amore, in amicizia, si hanno delusioni. C’è il rischio di prendere strade sbagliate, ma poi si ha la forza di rialzarsi e combattere per quello in cui si crede, per i sogni nel cassetto e i valori che ogni adolescente ha ma che nasconde per paura di non essere compreso.
In latino il termine adolescenza ovvero “adolesco” significa semplicemente “crescere” ed è proprio questo che bisognerebbe capire. Diamo ai nostri ragazzi la possibilità di vivere a pieno questo periodo della loro vita, lasciandoli liberi di imparare dai propri sbagli e dalle esperienze sia belle che brutte. Permettiamogli di crescere autonomamente ma con la consapevolezza che ci sarà sempre qualcuno al loro fianco ad aiutarli nelle situazioni difficili e a sostenerli nelle loro scelte.

Matrix Bistrot

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli