Confartigianato imprese Molise rinnova i vertici per i prossimi 4 anni

L’Assemblea dei soci della U.I.A.P.I. – Confartigianato Molise ha provveduto nei giorni scorsi ad eleggere il nuovo Consiglio Direttivo dell’Associazione regionale che, nella prima riunione del 28 novembre scorso, ha rinnovato il mandato per i prossimi quattro anni, 2016 – 20, al Presidente Regionale uscente Francesco Toci. “Ho accolto con grande soddisfazione l’invito degli amici di Confartigianato Imprese Molise a continuare il mio mandato di Presidente per i prossimi quattro anni – ha dichiarato il Presidente Regionale di Confartigianato – Li ringrazio per la fiducia accordata e conto, insieme a loro e ai membri del Comitato di Presidenza, di attuare una nuova politica di vicinanza e servizio alle piccole e medie imprese molisane. Abbiamo, infatti, in programma l’apertura di nuovi sportelli sul territorio, l’implementazione di servizi innovativi, dal credito all’assistenza alla start-up d’impresa, dall’internazionalizzazione alla comunicazione integrata. Abbiamo, infine, in cantiere lo sviluppo delle categorie di settore attraverso la proposta di programmi e progetti mirati di filiera a favore dei nostri associati e di tutte quelle imprese che vorranno in futuro affiancarci nel nostro programma di crescita.”

In tale ottica, Confartigianato Imprese Molise ha inteso dotarsi di un Comitato di Presidenza, composto dal VicePresidente Vicario Dr. Romolo D’Orazio, Presidente di ModaImpresa Srl con sede Miranda (IS), e dal VicePresidente Robinson Rodolfo Carota, titolare dell’Autocarrozzeria Adriatic Car di Termoli che affiancherà  il Presidente Toci nell’impegnativa fase di rilancio dell’Associazione.

Confartigianato Imprese, a livello nazionale, rappresenta una delle associazioni di categoria più rappresentative con l’attività di 118 Associazioni territoriali, 20 Federazioni regionali, 12 Federazioni di categoria, 46 Associazioni di mestiere. Ogni giorno, nelle 1.200 sedi di Confartigianato Imprese operative in tutta Italia, 10.700 persone lavorano al servizio di oltre 1 milione e mezzo di imprenditori artigiani con 3 milioni di addetti.

L’Italia ha il record in Europa per il maggior numero di imprese artigiane. E Confartigianato Imprese è la più grande rete europea di rappresentanza degli interessi e di erogazione di servizi all’artigianato e alle piccole imprese. Nata nel 1946, Confartigianato accompagna l’evoluzione di aziende nelle quali convivono la tradizione di mestieri antichi e l’innovazione di attività che utilizzano tecnologie d’avanguardia.

Confartigianato è accanto all’imprenditore e alla sua azienda in tutte le fasi dell’attività: dallo sviluppo dell’idea di business alla costituzione, dal finanziamento all’avvio operativo, dalla gestione degli adempimenti amministrativi all’implementazione delle tecnologie e al posizionamento sul mercato, fino al trasferimento di proprietà e ai riassetti societari. Gli artigiani, i lavoratori autonomi e le piccole imprese trovano in Confartigianato informazione, rappresentanza degli interessi, rapporto con le istituzioni e con le controparti negoziali. Inoltre, Confartigianato costituisce per le imprese un partner pronto a fornire servizi personalizzati indispensabili per nascere, crescere e competere in un mercato in continua e rapida evoluzione.

“Confartigianato Imprese è al fianco di tutti coloro che hanno una passione, che credono in loro stessi e nelle proprie capacità e vogliono mettersi alla prova – Sottolinea il Presidente Regionale Toci – Confartigianato Imprese tutela e promuove la storia manifatturiera del nostro Paese, l’orgoglio, l’abilità, la competenza degli artigiani e dei piccoli imprenditori che lavorano e danno lavoro nel nostro Paese. Difende l’eccellenza del ‘ben fatto’ in Italia”.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com