Concorso “I colori della vita”: premiati due lavori l’Istituto comprensivo Petrone di Campobasso

Si è svolta nel pomeriggio di ieri la cerimonia di premiazione della XVI EDIZIONE del Concorso “I COLORI DELLA VITA”, bandito ogni anno dall’Istituto Omnicomprensivo di Santa Croce di Magliano per onorare la memoria dei 27 bambini e della maestra, scomparsi in occasione del terremoto del 31 ottobre 2002.

 L’evento, svoltosi in modalità a distanza, sulla piattaforma Google Meet, ha premiato gli studenti vincitori degli Istituti che hanno aderito all’iniziativa nello scorso anno scolastico. 

Attualissimo il tema proposto: “Distanti… ma vicini”, ispirato al momento che stiamo vivendo a causa della pandemia, che ci ha obbligato e ci obbliga ancora ad essere distanti fisicamente, ma non ci impedisce di essere vicini con il cuore.

Ben due i lavori premiati per l’Istituto comprensivo “I. Petrone” di Campobasso: 

“Cara Scuola ti scrivo…”, a cura della classe III C della Scuola secondaria di I grado, seconda classificata nella sezione prodotti multimediali e “Distanti ma vicini”, ad opera di una studentessa della ex classe III B della Scuola secondaria di I grado, terza classificata nella sezione poesia.

I riconoscimenti conferiti hanno dato merito alla sensibilità di adolescenti che, con i loro elaborati, hanno saputo valorizzare, in una quotidianità stravolta dalla pandemia, l’importanza della prossimità affettiva, anche con la scuola e gli insegnanti, guide preziose nel loro percorso di vita.

Alla cerimonia di premiazione hanno preso parte, oltre ai vincitori e alle docenti referenti del progetto, anche il Dirigente scolastico dell’Istituto Petrone, dott. Giuseppe Natilli, che ha sottolineato il valore pregevole  del concorso, utile a tenere sempre vivo il ricordo di coloro ai quali l’iniziativa è intitolata e alla quale l’Istituto Petrone non manca mai di dare il suo contributo.