Comune di Campobasso, nominati gli scrutatori per le prossime consultazioni referendarie

Questa mattina, presso la Sala Consiliare del Comune di Campobasso, si è riunita la Commissione Elettorale Comunale per la nomina degli scrutatori da assegnare ai seggi della città in occasione delle prossime consultazioni referendarie.

È stato possibile seguire le attività della Commissione sia in presenza e sia in diretta streaming sul portale delle riunioni del Consiglio Comunale di Campobasso.

Il corpo elettorale del Comune di Campobasso è suddiviso in complessive n. 56 sezioni elettorali. Si è così proceduto, tramite sorteggio elettronico, alla nomina fra gli elettori ed elettrici iscritti alla data odierna nell’Albo Comunale degli scrutatori, di n. 171 scrutatori e con la stessa procedura, si è proceduto alla formazione di una graduatoria di n. 400 nominativi compresi nel predetto Albo, per sostituire gli scrutatori in caso di eventuale rinuncia o impedimento degli stessi.

La Commissione Elettorale ha stabilito anche di procedere, altresì, alla nomina di n. 4 scrutatori ricompresi nell’Albo ma che verranno individuati dall’AVIS di Campobasso, esclusivamente per la raccolta del voto dei cittadini affetti da Sars-Cov 2 nel proprio domicilio o nei luoghi di cura.

La gestione del sistema di estrazione elettronica, essendo settata sulle informazioni in possesso dell’Anagrafe cittadina, ha permesso, come da proposta dei Componenti della Commissione Elettorale, anche di fissare il range d’età di scelta degli scrutatori tra i 18 e i 60 anni.

Da oggi stesso partirà la procedura per la notifica diretta agli interessati.