Complicanze da vaccini obbligatori e trasfusioni, arrivano gli indennizzi

REDAZIONE

Il Commissario ad acta per la sanità del Molise Angelo Giustini, con un proprio decreto, ha autorizzato la nostra regione a impegnare e liquidare agli aventi diritto la somma complessiva di circa 340 mila euro necessaria a garantire la liquidazione dei primi due bimestri 2019, comprese le quote maturate da liquidare a nuovi soggetti da indennizzare. Si tratta di indennizzi che vanno a favore di tutti quei soggetti che sono stati danneggiati da complicanze irreversibili a causa di vaccinazioni obbligatorie, trasfusioni e somministrazioni di emoderivati. «Il ricorso a risorse del Fondo sanitario regionale – si legge nel provvedimento – pur se finalizzato alla copertura di una situazione temporanea e in attesa dell’esaustivo trasferimento delle somme relative alla legge 210/92 da parte dello Stato, ispirato a fini puramente solidaristici di tutela dei beni costituzionalmente protetti, deve considerarsi misura straordinaria, in attesa del versamento delle risorse statali dedicate”.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com