Comitato Pro Cardarelli, Iocca al vertice: per le liste d’attesa pronta class action

Il nuovo presidente: «Aspettiamo con fiducia il nuovo commissario perchè vogliamo affiancarlo»

Meetness

CAMPOBASSO

È Tommaso Iocca, dirigente medico in pensione, ex consigliere comunale DS, con alle spalle una lunga esperienza nel Pci, il nuovo presidente del Comitato Pro Cardarelli. Iocca sostituirà, dopo undici anni, la carismatica figura del professore Italo Testa. Insieme a Iocca entrano nel comitato anche diversi esponenti dei comitati di quartiere del capoluogo regionale. Il Comitato è tornato ad alzare la voce, proprio in un momento particolarmente difficile per la sanità pubblica regionale, chiedendo ancora una volta la riattivazione dei reparti chiusi del nosocomio regionale (neurologia, malattie infettive, oncologia), per tornare a fornire ai cittadini, all’interno di una sola struttura, le soluzioni immediate per la cura e la riabilitazione. Argomento principe dell’incontro avvenuto martedì con la stampa è stato ovviamente il rapporto tra sanità pubblica e quella privata. «La sanità pubblica così come è congegnata – ha ribadito Iocca – non ha la possibilità di dare un servizio di qualità a tutti. La differenza, molto banalmente, coincide con i soldi a disposizione. Chi non può permettersi la sanità privata purtroppo soccombe. Riattivando determinati servizi all’interno del Cardarelli, si riuscirebbe a dare una sanità di qualità a tutti. Siamo fiduciosi – ha proseguito Iocca – che il ministro Grillo prosegua nell’opera di discontinuità con il passato. Aspettiamo con fiducia il nuovo commissario perché vogliamo affiancarlo, mettendo in primo piano le necessità della nostra regione, sperando che sia d’accordo con quanto espresso dal Comitato negli ultimi anni.» All’orizzonte c’è una class action in merito alle liste d’attesa: «Il cittadino deve sapere – ha concluso Iocca – che può essere rimborsato se, per i ritardi da parte delle strutture pubbliche, deve ricorrere a servizi e prestazioni da parte dei privati.»

Meetness

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli