Cluster di Portocannone, positivo un avvocato sospese per oggi udienze al Giudice di Pace

Sono state sospese per la giornata di oggi, 22 settembre, le udienze al Giudice di Pace di Termoli dopo che è stata accertata la positività di un avvocato al Covid-19. La donna, figlia di uno dei contagiati del cluster di Portocannone, aveva sostenuto due udienze nelle giornate di giovedì e venerdì scorso (prima di venire a conoscenza della propria positività) e di conseguenza il presidente dell’ordine degli avvocati ha avvertito il presidente del tribunale di Larino che per precauzione ha sospeso le udienze della giornata di oggi considerando che entrambi i giudici di pace di Termoli avevano avuto contatti con l’avvocato. Ora è presumibile che si provvederà ad effettuare dei tamponi anche sui due giudici. Nel frattempo il Comune di Termoli ha già provveduto alla sanificazione degli uffici nella mattinata. Domani gli uffici del Giudice di Pace riapriranno al pubblico.