Cln Cus Molise, Barichello chiama i tifosi in vista del Regalbuto. «Con voi sugli spalti saremo più forti»

Ha ripreso da dove aveva terminato. Facendo gol. Matheus Barichello si è presentato al palcoscenico della serie A2 con una doppietta. A Bisceglie il talento del Cln Cus Molise ha mostrato a tutti di che pasta è fatto. La formazione di Marco Sanginario ha così avuto un battesimo felice nella seconda serie nazionale. Ora, però, si pensa già all’esordio casalingo contro il Futsal Regalbuto in un Palaunimol che dovrà ribollire di passione ed entusiasmo per guidare i propri beniamini ad un altro risultato positivo. E’ proprio l’asso brasiliano a chiamare a raccolta i tifosi e a parlare più in generale della stagione. “A Bisceglie sono arrivati tre punti preziosi per la nostra stagione – afferma – siamo felici per come è iniziata questa stagione ma c’è ancora tanta strada da fare e dobbiamo continuare a lavorare sodo così come abbiamo fatto fino a questo momento”.

Messi in cassaforte questi tre punti c’è alle porte un’altra sfida importante, in casa contro il Futsal Regalbuto.

“Sarà sicuramente un’altra partita difficile e andremo a caccia di un’altra vittoria. Colgo l’occasione per invitare tutti gli sportivi e gli appassionati a venire alla partita sabato alle ore 16. Dobbiamo riempire il Palaunimol. Con il supporto dei nostri tifosi saremo ancora più forti”.

Il Cln Cus Molise è una squadra giovane con qualche elemento di maggiore esperienza. L’obiettivo della salvezza in A2 è sicuramente alla vostra portata. Condivide?

“Lavoreremo e lotteremo su ogni pallone, partita per partita per raggiungere l’obiettivo della salvezza. Sono sicuro che remando tutti dalla stessa parte, potremo centrare l’obiettivo che la società si è prefissata”.

Dal punto di vista personale si è presentato alla serie A2 con una doppietta. Come ha trovato il livello della serie A2?

“Sono felice per aver aiutato la squadra a raggiungere la prima vittoria stagionale. Ci aspetta un campionato lungo e difficile ma lavoreremo per farci trovare sempre pronti”.

Non è solito fare promesse. Ma giocando un po’ con i numeri a quanti gol spera di arrivare Matheus Barichello?

“Questo non è importante ma conta il risultato di squadra e conta raggiungere la salvezza. Se proprio devo sbilanciarmi, mi auguro di riuscire a fare quanti più gol possibili per aiutare la squadra a centrare  l’obiettivo. Poi alla fine tireremo le somme e vedremo dove saremo riusciti ad arrivare”.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com