Clamorosa svista de Il Fatto Quotidiano, sbaglia Facciolla per un’accusa di corruzione

Un clamoroso errore de “Il Fatto Quotidiano” ha fatto tornare per un attimo in Molise sulle cronache nazionali. Ma si è trattato di una marchiana svista del quotidiano diretto da Marco Travaglio. Che, nel riportare nell’edizione di oggi (domenica 7 luglio) la notizia dell’accusa di corruzione per il procuratore capo di Castrovillari Eugenio Facciolla, ha sbattuto in pagina la foto di Vittorino Facciolla, consigliere regionale del Molise del Pd. Tra i due, peraltro, non vi è alcun tipo di parentela. Ma il distratto giornalista autore dell’articolo ha effettuato una veloce e poco professionale ricerca su google alla ricerca della foto del procuratore di Castrovillari Facciolla, e la prima immagine che gli è passata sott’occhio è stata presa per buona. Anche se digitando Eugenio Facciolla vengono fuori le immagini che si riferiscono al procuratore e non al consigliere regionale molisano. Una svista che potrebbe costare cara al Fatto Quotidiano. Per il danno d’immagine arrecato al segretario del Pd. La cui foto è stata accostata ad un titolo in cui si parla di un’accusa di corruzione. Il Facciolla molisano chiederà intanto un’errata corrige per l’edizione di domani e si riserverà di adire le vie legali.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com