Cis Molise, 13 milioni per completare l’auditorium

Nell’ambito dello sviluppo turistico fondi anche per “Percorsi di Storia”, promosso dalla Provincia

ISERNIA

Cis Molise, c’è anche l’auditorium. Buone notizie arrivano da Roma: tra le 66 opere che saranno finanziate nell’ambito del contratto istituzionale di sviluppo. La mission del sindaco di Isernia, Giacomo d’Apollonio, ha ottenuto il risultato sperato. Premiato, dunque, il progetto di completamento dell’auditorium “Unità d’Italia”.

Fondi per 13 milioni di euro che saranno utilizzati per ultimare un’opera che, nell’intenzione dell’amministrazione, vuole diventare un volano turistico-economico del capoluogo pentro. Nella lista anche “Percorsi di Storia”, presentato dalla Provincia e che ha ricevuto l’ok del governo. Saranno quasi 700mila euro i fondi destinati a promuovere l’iniziativa di carattere turistico. Nel territorio provinciali finanziati anche altri progetto, due dei quali riguardanti il centro storico di Cerro al Volturno, per un finanziamento complessivo di 3 milioni di euro). Nei progetti che hanno ricevuto il via libera anche a quello presentato dal Comune di Pescolanciano per la valorizzazione del borgo e del tratturo. Un finanziamento, in quest’ultimo caso, che sfiora il milione di euro.
Via libera anche per Fornelli che ottiene oltre 600mila euro per il rifacimento della rete fognaria.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com