CINEMA – “Il Viaggio”, alla scoperta del sé con il regista Arciero

Della Valle

Si è tenuta nel pomeriggio di ieri, presso il cinema Omni a Campobasso, la presentazione del lungometraggio “Il Viaggio”, regia di Alfredo Arciero.
La commedia si svolge nel territorio molisano alla scoperta degli incantevoli paesaggi che contraddistinguono la tratta ferroviaria “Sulmona-Carpinone”.

Una storia autentica che offre una visione dell’Italia odierna, accompagnata da una vicinanza ed un’autenticità di comunicazione originale e ben voluta da tutti, soprattutto in questo periodo storico.
“Il Viaggio” è di per sé la scoperta di paesaggi, ma soprattutto la consapevolezza e la sorpresa di conoscere un percorso spirituale interiore che possa distogliere i pensieri legati alla crisi della nostra nazione, e proiettare il pubblico verso i valori fondamentali dell’amore e dell’amicizia.

Un politico, un enologo, un’attrice, un’assistente universitaria e un imprenditore, questi i cinque personaggi coinvolti nella tratta sul treno della “Transiberiana d’Italia”, che affronteranno i loro conflitti plasmati dai “magici” incontri avvenuti.

In scena il formidabile cast di attori: Maurizio Santilli, Gaetano Amato, Marco Caldoro, Fabio Ferrari, Angelo Orlando, Danila Stalteri, Sergio Sivori e Daniela Terreri.
Il lungometraggio “Il Viaggio” è una produzione Incas film.

Della Valle

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli