Cinema: 4 premi in 4 festival per “La Goccia Maledetta”, il noir diretto dal pubblicista molisano Emanuele Pecoraro

Con il suo quarto lavoro dietro la macchina da presa, dal titolo “La goccia maledetta”, il regista Emanuele Pecoraro ha ottenuto negli ultimi mesi quattro importanti riconoscimenti, non solo a livello nazionale ma anche internazionale: “Premio del Pubblico” al NIAFFS di Siviglia, “Best thriller” all'”Hollywood Blood Horror Festival” di Los Angeles, “Premio miglior attrice protagonista” al “Terra di Siena International Film Festival” e la “Menzione speciale” al “Festival Internazione del Cinema dei Castelli Romani”.  Il minifilm è un thriller psicologico, ricco di colpi di scena, che vuole essere una metafora della fragilità dei rapporti umani al giorno d’oggi e del senso di colpa generato dalla paura e dal dolore dell’abbandono, portati alle estreme e più crude conseguenze. 

Tratto da un soggetto di Roberto Ricci, il cortometraggio è stato sceneggiato da Lorenzo De Luca e da Pierfrancesco Campanella, quest’ultimo anche organizzatore e produttore esecutivo del progetto, ed è stato prodotto da Angelo Bassi per la “Mediterranea Productions”. Tra gli interpreti figurano la bellissima Nadia Bengala, ex Miss Italia, il bravo Lorenzo Lepori e la sensuale Francesca Anastasi. Al collega di Bagnoli del Trigno gli auguri dell’Odg Molise.