Ciclismo, buone performance per i molisani in Abruzzo e Lazio

La Molise Cycling Team presente domenica scorsa su due gare in Abruzzo e nel Lazio ha ottenuto importanti piazzamenti  grazie ai suoi bikers. In particolare a Scanno (AQ) , “18 ° Marathon degli stazzi” il campobassano Fabio Madonna ha centrato un prestigioso 20esimo posto sulla distanza corta  piazzandosi sul gradino più basso del  podio della categoria M2. L’agnonese Luca De Lucia, anche lui in evidenza,  giunge  quinto nella sua categoria M1 e 46esimo assoluto.  Completa la classifica Pasquale Patriarca anche lui di Agnone con un valido 72° esimo piazzamento. Nel terzo appuntamento delle “Terre Ciociare- 1 Gran Fondo Monte Siserno” che si correva a Ceccano (Fr) ottima prova dell’isernino Antonio Pensato che giunge 29° nella classifica generale e 6° di categoria M3. A completare la prova nei primi 100 anche Alessandro Notte e Luca Cicerone, quest’ultimo sfortunato per una foratura a pochi km dal traguardo quando lottava nelle prime posizioni. La neonata società ciclistica molisana guarda già alle prossime gare. Rinviata a Settembre la Xc delle Mainarde dove avrebbe giocato in casa a Filignano (Is) , è proiettata alla competizione del 4 Luglio sul lago del Matese organizzata dai “cugini” i della Matese bike team. Una gara impegnativa di 55 km per 1400 mt di dislivello sulle nostre spettacolari montagne. Intanto un grosso in bocca al lupo va al biker Termolese Stefano De Angelis impegnato questo weekend a Selva di Val Gardena per la Gara più difficile al mondo: La “HERO DOLOMITES” . Il percorso corto che lo vedrà protagonista è di 60 km per ben 3200 mt di di livello. Una gara per pochi.