Chiesa gremita per l’ultimo, struggente, saluto a Michele Calabrese

Questa mattina, 22 novembre, l’ultimo struggente saluto a Michele Calabrese, l’operaio di Bojano rimasto tragicamente schiacciato da una lastro di marmo mentre era lavoro nella mattinata di mercoledì (L’ARTICOLO QUI). Nella giornata di ieri si è svolta l’ispezione cadaverica disposta dal magistrato e questa mattina i funerali. Gremita la chiesa di Sant’Emiddio a Monteverde di Bojano dove si è svolta la celebrazione. Tanti i cittadini, oltre alla sua numerosa famiglia e ai colleghi di lavoro, che hanno voluto dare l’ultimo saluto a Michele, molto conosciuto e ben voluto a Bojano. La sua prematura e tragica morte ha gettato nello sconforto la comunità matesina dove il 43enne viveva.

Ora saranno le autorità competenti a ricostruire la dinamica e a fare piena luce sul drammatico incidente avvenuto presso la Bernardo Marmi.  

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com