“Chi trova un lavoro, trova un tesoro”, flash mob in Piazza Municipio dell’Aipd (VIDEO)

CAMPOBASSO

L’Associazione Italiana Persone Down Casanostra di Campobasso è scesa in Piazza Municipio stamane, mettendo al bando ogni pregiudizio sul lavoro svolto dalle persone con sindrome di down, dando vita ad un divertente flash mob. Un evento che si è svolto in contemporanea in tutte le piazze italiane e postato sui social con l’hashtag #downlavoro.
In piazza anche Maria Antonietta che ha iniziato un tirocinio formativo della durata di sei mesi, in una pizzeria del capoluogo, come cameriera di sala.
La scelta di investire sul tema dell’inserimento lavorativo, è un argomento molto caro all’Associazione Italiana Persone Down e su cui, da un po’ di anni, sta fortemente investendo con progetti innovativi. “Chi trova un lavoro trova un tesoro”, è il progetto finanziato dal Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali, presentato anche a Campobasso il 10 dicembre 2018 nella sala consiliare del Comune di Campobasso con la presenza

di familiari, istituzioni e imprenditori. Il diritto al lavoro delle persone con disabilità, è stato uno degli argomenti centrali dell’incontro, sottolineando e scardinando il pregiudizio che consiste nel pensare che il lavoro svolto dalle persone con sindrome di Down sia solo un’opportunità “occupazionale” o terapeutica, quindi un peso per l’impresa, e non un contributo alla produttività aziendale.

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com