«Chi è in disaccordo col M5S dovrebbe dimettersi, non passare al misto»

La nota dei consiglieri regionali del MoVimento dopo l’uscita del senatore Di Marzio

«L’uscita di Luigi Di Marzio dal gruppo del MoVimento 5 Stelle al Senato conferma ancora una volta, se mai ce ne fosse bisogno, che il MoVimento continua a mantenere intatti i propri anticorpi. Potremmo fare tanti esempi ma tutti porterebbero ad una considerazione unica: chi non mantiene i patti con gli elettori, chi non sente propri i nostri valori, le nostre battaglie e non è in grado di reggerli, o lascia il gruppo oppure viene espulso. Questa è la differenza tra il MoVimento 5 Stelle e gli altri partiti che invece ‘raccolgono’ di tutto, anzi spesso premiano chi tradisce i patti con i cittadini.

Se qualcuno non è più d’accordo con il MoVimento 5 Stelle ha tutto il diritto di cambiare idea, ma dovrebbe dimettersi, non passare al Gruppo Misto.

Sono tempi in cui serve coraggio, quindi andiamo avanti e guardiamo avanti, forti della nostra storia e dei nostri valori».

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com