Chaminade Campobasso, Alban Jakaj è un nuovo tesserato

Alban Jakaj è un nuovo tesserato del settore giovanile della Fiorentina F.C., nella gara vinta domenica contro il Parma il classe 2005 è stato convocato da mister Galloppa. 

Per la Chaminade Campobasso che anno dopo anno continua ad investire nel vivaio, con numeri in costante crescita, il passaggio di Alban alla Viola è la testimonianza dell’ottimo lavoro svolto sino a questo momento da tecnici e dirigenti. L’obiettivo è quello di non disperdere i talenti, dando loro la possibilità di realizzare il loro sogno di entrare nel calcio che conta. L’attaccante di origine cossovare e la sua famiglia sono arrivati in Italia dove hanno ricostruito la loro vita. Negli ultimi quattro anni Alban si è messo in mostra con gli Allievi Regionali della Chaminade e nel Torneo delle Regioni con la Rappresentativa Molise. Dalle indiscusse qualità tecniche, dopo tanti provini a Terni è stato notato da alcuni osservatori e dallo scorso agosto si allena in pianta stabile con l’Under 17 della Fiorentina. 

“Avere la possibilità di poter far parte di un settore giovanile importante, come quello della Fiorentina, è stato uno dei miei primi obiettivi. Appena mi è stata offerta questa opportunità non ho esitato a dire di si poiché è una vetrina perfetta per poter crescere e migliorare.  -prosegue Alban – Vorrei ringraziare la Chaminade per questi splendidi anni passati insieme. Ringrazio tutti i compagni di squadra con i quali abbiamo lottato per questa maglia. Ringrazio il responsabile Marsella, i mister Martinelli e Porfirio per avermi aiutato a crescere e migliorare, ma ringrazio anche tutti gli altri componenti dello staff e della società in particolare il presidenre Bossi e patron Scarnata. Sono felice di aver fatto parte di questa squadra ma soprattutto di esserne stato il capitano. Quest’anno non sarò più un vostro giocatore ma di certo sarò un vostro tifoso. Grazie ancora a tutti e forza Chaminade sempre.