Cerro al Volturno, il cordoglio del sindaco per la tragica morte di Romina

Il sindaco di Cerro al Volturno, dopo la tragica morte di Romina De Cesare, ha espresso il cordoglio suo e di tutto il paese, affermando: “Non ci sono parole che possano contenere il profondo dolore che ha stravolto improvvisamente la vita di due famiglie, sconvolto quella di una intera comunità, ma soprattutto stroncato in modo così violento e inaccettabile la giovane vita di Romina, figlia della nostra comunità, conosciuta e amata da tutti, che non c’è più.

E non c’è più per la cieca, assurda follia di un momento. Una tragedia di dimensioni incalcolabili che non può essere descritta né compresa appieno.

Da padre, provo a fare mio il dolore di un padre e di una famiglia che si vede portare via l’amore di una figlia in modo così barbaro. Da Sindaco provo ad interpretare il dolore anche della famiglia del presunto responsabile di un atto tanto efferato e quello dell’intera comunità.

Dolori che vanno compresi, accompagnati e rispettati nel modo più profondo. La speranza è che mai più ci si debba trovare di fronte ad una simile tragedia”.