Centrodestra, Donato Toma candidato presidente

Casale rosa 1/2

Ultim’ora 00:20 – Il candidato governatore per il centrodestra sarà Donato Toma. La notizia, seppur non ufficiale, è trapelata dalle fila della coalizione questa sera in riunione per decidere la rappresentanza alle prossime elezioni regionali. Una scelta che sembrerebbe aver unito le forze politiche dell’alleanza: Forza Italia, di Patriciello ed Elsa Tartaglione, Noi con l’Italia, di Michele Iorio, e Fratelli d’Italia, di Filoteo Di Sandro. Un deciso colpo di scena che ha stravolto i pronostici. In serata tra i ‘papabili’ candidati c’erano Tecla Boccardo, segretaria regionale Uil, Michele Scasserra, imprenditore, ex assessore regionale ed ex candidato sindaco di Campobasso, e Roberto Fagnano, direttore generale della Asl di Teramo, manager sanitario, molto stimato anche in Molise.

Donato Toma è Presidente dell’Ordine dei Commercialisti della Provincia di Campobasso, 60 anni, docente presso l’Università degli Studi del Molise in Management, Imprenditorialità e Innovazione. Il suo nome è legato alla giunta Di Bartolomeo a Palazzo San Giorgio come assessore per circa un anno (2013-2014) al bilancio, tributi, patrimonio, contenzioso, controllo di gestione, società partecipate e politiche comunitarie. Attualmente è assessore al bilancio con Di Biase al Comune di Bojano con deleghe a programmazione economico-finanziaria, tributi e patrimonio. Revisore dei Conti presso la Comunità Montana Molise Centrale e Matese e revisore dei conti in diversi comuni. Infine è componente del collegio dei revisori al Comune capoluogo e dello Iacp.

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli