Catturato cinghiale di 240 chili a Petrella, di 214 a Busso

Petralla Tifernina batte Bagnoli del Trigno. La “gara”, non proprio sportiva, è quella della caccia al cinghiale. Nelle scorse settimane avevamo riportato della cattura record effettuata a Bagnoli (L’ARTICOLO QUI) dove era stato preso un cinghiale di 205 chili. Questa mattina, domenica 27 ottobre, il record è stato frantumato a Petralla Tifernina, dove un gruppo di cacciatori è riuscito ad avere la meglio di un cinghiale di 240 chili. Si tratta del nuovo record regionale, visto che mai in Molise era stato catturato un esemplare così grande.

Ormai gli avvistamenti di cinghiali non sono una novità, ma al di là dei numeri anche le dimensioni degli esemplari sono fuori dal comune. In diverse zone della regione quella dei cinghiali è una presenza costante. Quasi tutte le sere gli ungulati fanno razzia tra i campi, provocando ingenti danni alle coltivazioni, spingendosi sin dentro ai giardini delle abitazioni, tra la rabbia di contadini e cittadini.

Intanto sempre questa mattina la squadra “La Caia” ha abbattuto in agro di Busso, ai confini con Baranello, un cinghiale del peso di 212 kg.

Di seguito le foto

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com