navigazione Categoria

Cronaca

Operazione Galaxy, dissequestrati i beni di Saidi

Il tribunale del Riesame di Isernia, su istanza dell’avvocato Arturo Bongiovanni, ha dissequestrato i beni di Aladino Saidi, coinvolto nell’operazione Galaxy della Guardia di Finanza isernina. Si tratta dell’importatore di auto di lusso di origine

Micone: «Tampone a tutte le forze dell’ordine»

«In riferimento alla nota congiunta – comunicano dalla presidenza del consiglio regionale - inviata alla Presidenza del Consiglio regionale, a firma delle Segreterie sindacali regionali delle Forze dell’Ordine, ossia SAP, SIULP, SIAP (Polizia), SIM

In casa con 150 grammi di marijuana, arrestato 22enne

Durante un servizio di appostamento ed osservazione predisposto nel capoluogo pentro finalizzato a prevenire e reprimere il traffico di sostanze stupefacenti, nel pomeriggio di ieri la Squadra Mobile della Questura ha arrestato un ventiduenne del

Trote morte nel fiume Sordo, allarme ambientale a Isernia

L’allarme è stato lanciato da una isernina, che stava portando il suo cane a fare una passeggiata nella zona laterale allo Stadio Lancellotta, in località San Martino: “Nel fiume Sordo, dall'altezza dello stadio in poi, - si legge - sono presenti

Accordo tra Governo e Cei, messe dal 18 maggio

Il protocollo prevede alcune misure per l'accesso ai luoghi di culto È stato firmato questa mattina, a Palazzo Chigi, il Protocollo che permetterà la ripresa delle celebrazioni con il popolo. Il Protocollo - firmato dal Presidente della Cei,

Tragedia di Corinaldo, rito abbreviato per gli imputati

Nel 2018 rimase ferito anche un giovane molisano. Il Comune di Corinaldo  e i gestori della discoteca esclusi dalla costituzione di parte civile È durata oltre 4 ore l’udienza, da remoto, dinanzi al gip Moscaroli di Ancona per la vicenda legata

Spaccio di droga, secondo arresto nel giro di poche ore

Il Coronavirus non ferma lo spaccio di sostanze stupefacenti in città e nel territorio dell’hinterland campobassano. Dopo l’arresto effettuato questa mattina che ha visto finire dietro le sbarre un giovane di Mirabello Sannitico, trovato in possesso