Casacalenda, la replica degli avvocati

Della Valle

Con riferimento all’articolo “Rinviata a giudizio la giunta di Casacalenda” pubblicato sul nostro quotidiano online questa mattina, riceviamo e pubblichiamo la nota degli avvocati difensori – Pino Ruta, Teresa Discenza, Roberto Iammatteo: «Gentile Direttore, il suo giornale – Il Quotidiano del Molise Online – ha pubblicato, stranamente, l’ultimo giorno di campagna elettorale (24 maggio 2019) per il rinnovo del Consiglio comunale di Casacalenda, una notizia veccha di due mesi riguardante il rinvio a giudizio per “abuso d’ufficio” della Giunta comunale di Casacalenda e di tre funzionari del Comune. La vicenda nasce da un esposto del consigliere di opposizione Marco Gagliardi nonchè attuale candidato sindaco. Stupisce quindi l’uso di una notizia – ribadiamo vecchia – in coincidenza di un voto amministrativo che vede parte in causa il denunciante. E stupisce che nessuno dei soggetti coinvolti (che per altro hanno amministrato il Comune di Casacalenda, durante il perido in cui sono stati amministratori, senza percepire alcuna indennità), in una vicenda giudiziaria in itinere, sia stato contattato dal suo giornale per rendere qualche chiarimento in più nel dovere di una completa e corretta informazione. Tanto più in ragione del riferimento a persone e professionisti (nella fattispecie il signor Fabrizio Arch. Pietropaolo) neppure sottoposti a porcedimenti penali e, dunque penalizzati, da tale inappropriato e alquanto inutile clamore, su vicende in corso di accertamento e tutt’altro che scontate, che forse richiederebbero maggiore prudenza, stante la presunzione di non colpevolezza fino a condanna definitiva vigente nel “Nostro” Ordinamento. tanto si doveva per correttezza nei confronti sia delle persone coinvolte nella ridetta vicenda, sia per completezza e correttezza di informazione.

Della Valle

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com