Caro gasolio, marinerie in protesta permanente. Fermo tutto il comparto

Marinerie ferme in tutta Italia a causa del caro gasolio che sta mettendo in crisi il comparto. Non si arresta la protesta della marineria contro l’aumento del prezzo del gasolio.

I pescatori termolesi hanno deciso di fermarsi in maniera permanente al pari di quanto è stato deciso dalle altre marinerie d’Italia.

E’ per questo motivo che nel pomeriggio di oggi, 25 maggio, dalle 15 alle 17 si terrà un sit in di protesta davanti alla rotonda della Paranza al porto di Termoli.