Cardarelli saturo, paziente trasferito in Rianimazione in Toscana

Come accaduto già nel pomeriggio di ieri (QUI l’ARTICOLO) anche questa mattina, 18 febbraio, si è resa necessaria l’attivazione della Cross, la “Centrale Remota Operazioni Soccorso Sanitario” tramite elisoccorso. Intorno alle 11 di oggi, infatti, una ambulanza proveniente dal Cardarelli ha trasportato il paziente allo stadio Selva Piana dove c’era l’elisoccorso ad attenderlo. Il paziente verrà ora trasferito presso la Rianimazione dell’ospedale di Grosseto, in Toscana. I posti letto della Terapia Intensiva del Cardarelli sono ormai saturi. Solo nella giornata di ieri erano ricoverati 14 pazienti intubati al cospetto dei 12 posti disponibili.