Cantieri al setaccio, blitz dei Carabinieri: denunce e 60mila euro di sanzioni

Nell?ambito di un?attivit? finalizzata alla tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro nonch? al contrasto del fenomeno dello sfruttamento di lavoratori in nero, reparti territoriali del Comando Provinciale Carabinieri di Isernia e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, ?hanno passato al setaccio varie localit? della provincia, sottoponendo ad accertamenti cantieri edili ed altre attivit? imprenditoriali, riscontrando in otto di esse irregolarit? di natura penale ed amministrativa. A carico dei titolari delle predette imprese ? scattata una denuncia alla competente Autorit? Giudiziaria: si tratta di un 50enne di Marcianise, in provincia di Caserta, un 35enne di Isernia e un 60enne di Pescolanciano; mentre sanzioni amministrative sono state contestate ad un 45enne ed un 34enne di Venafro, un 52enne di Villa di Briano, in provincia di Caserta, un 43enne di Cassino, in provincia di Frosinone ed un 54enne di Macchiagodena. In totale ammontano a sessantamila euro le sanzioni applicate, due i provvedimenti di sospensione delle attivit? imprenditoriali emessi e cinque i lavoratori a nero segnalati durante i controlli.