Cani randagi trasferiti a 100 chilometri, l’appello all’adozione

Il Comune di Carpinone sarebbe costretto a trasferirli a Benevento

La settimana appena conclusa avrebbe registrato la cattura di 11 cani randagi sul territorio del Comune di Carpinone (IS) (situazione non riscontrata dal palazzo di città interpellato a tal proposito) che verrebbero prelevati per essere trasferiti presso una struttura di Benevento aggiudicataria del bando di gara con un ribasso irrisorio. Oltre 100 chilometri di distanza da dove ora si trovano, lontani dai volontari che attualmente se ne stanno prendendo cura.

Un trasferimento che, legato solo a beghe economiche, causerebbe un enorme stress per i cani. Una logica assolutamente insensibile al benessere degli animali, considerati alla stregua di merci da poter spostare senza la minima preoccupazione delle conseguenze che potrebbero generare. Perché gli animali devono essere sempre le vittime designate di leggi miopi e disumane? A questo proposito l’appello accorato a tutti coloro che amano i cani. Fatevi un regalo con un’adozione del cuore: offrite il calore di una famiglia ad uno di loro. Non c’è molto tempo purtroppo, meno di 6 giorni per evitare il trasferimento.

Per eventuali informazioni sui cani si può contattare contattare Simona del Dogs Hotel al 3389232223.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com