Campomarino, scatta l’obbligo della mascherina su tutto il territorio

L’ordinanza firmata dal sindaco Pierdonato Silvestri per arrestare la diffusione del Coronavirus

Anche i residenti di Campomarino dovranno indossare le mascherine in paese. E’ il contenuto dell’ordinanza che è stata firmata questa mattina, 8 aprile, dal sindaco di Campomarino, Pierdonato Silvestri. «In data odierna il Sindaco ha emesso ordinanza che rende obbligatorio per le persone, su tutto il territorio comunale, fuori dall’ambiente domestico, l’uso delle mascherine e con particolare attenzione: agli esercizi commerciali; agli uffici pubblici; agli uffici postali, banche, studi professionali; a ogni altro luogo chiuso ove è previsto l’accesso generalizzato di persone; indossare a protezione della bocca e del naso mascherine o comunque qualunque indumento a copertura di naso e bocca, contestualmente ad una puntuale disinfezione delle mani. Viene imposto, inoltre, ai titolari e gestori delle attività commerciali; ai Responsabili di uffici pubblici, uffici postali, banche studi professionali e di ogni altro luogo chiuso in cui e’ previsto l’accesso generalizzato di persone di inibire l’accesso alle persone non dotate di tale dispositivo e di esporre all’esterno dei locali l’ordinanza in modo visibile all’utenza e agli organi preposti al controllo». Una precauzione, quella di Silvestri, che segue quello che è stato già fatto in altri Comuni del Molise e anche in Lombardia, la regione più colpita dal Coronavirus.