Campomarino, all’assessore Panarese anche la delega al Personale

Cambiano gli equilibri nell’amministrazione Silvestri. L’esponente di Fratelli d’Italia: “Proseguire il lavoro nell’interesse della collettività e del bene comune”

Cambiano gli equilibri nell’amministrazione Silvestri a Campomarino. All’assessore Panarese vengono confermate tutte le deleghe: Politiche Sociali, Istruzione, Formazione Professionale con l’aggiunta della delega al personale, fino ad ora di competenza del sindaco. Il cambiamento è dovuto “all’opportunità di dare corso in modo ordinato e costruttivo a un complessivo processo di crescita politico/amministrativo -si legge nel decreto sindacale – dando spazio alle diverse sensibilità che costituiscono la maggioranza, garantendo alternanza nella condivisione delle responsabilità amministrative e nel contempo la piena e sempre maggiore efficiente operatività del programma politico”.

Rossella Panarese, nel confermare il suo impegno e supporto all’attuale maggioranza, desidera ringraziare quanti hanno collaborato nell’espletamento delle funzioni di vicesindaco. L’esponente di Fratelli d’Italia estende i ringraziamenti a tutto il personale del Comune di Campomarino, al Comando della Polizia Municipale, alla stazione dei Carabinieri e alle associazioni di volontariato del territorio: City Angels, Aisa, Protezione Civile e tutti coloro che si sono prodigati nel percorso compiuto in questi tre anni.

“Un periodo inteso e non privo di difficoltà a causa delle tante problematiche affrontate, non ultime quelle dovute alla pandemia. È stato tanto il lavoro svolto, in particolar modo nell’ambito a me riservato e di mia competenza. Un lavoro – conclude l’assessore Panarese – che auspico  proseguirà nei prossimi anni di mandato nell’interesse della collettività e del bene comune”.