Campobasso, per la Giunta è questione di ore

Camera di Commercio – SPID

REDAZIONE
CAMPOBASSO

Potrebbe essere ormai questione di ore per la composizione della giunta da parte del sindaco, Roberto Gravina. Nei giorni scorsi, sono circolate diverse ipotesi sui nomi dei componenti dell’esecutivo (subito a quattro con un solo eventuale esterno con il rispetto della quota “rosa” al 40%, come dichiarato dallo stesso primo cittadino, festante, all’arrivo nella sede elettorale di via Nobile la notte dello scrutinio) e sulle rispettive deleghe. Tuttavia, restano molto accreditate le piste che portano a Simone Cretella all’Ambiente; Paola Felice alle Politiche Sociali, Giovanna Falasca alla Cultura e Luca Praitano alla presidenza del Consiglio comunale (tutti eletti nella lista del M5S), mentre per i Lavori Pubblici, il Bilancio e l’Urbanistica si lavora su figure tecniche autorevoli in questi settori essendo assessorati-chiave e di peso rilevante a livello economico-finanziario. Inoltre, restano ancora top secret le deleghe che il sindaco Gravina potrebbe decidere di tenere per sé.
Intanto, il primo cittadino ha comunicato ieri, a tutti e 32 i consiglieri eletti, la “partecipazione di nomina a consigliere comunale” (come disposto dall’articolo 61 del Testo Unico del 16 maggio numero 570) a tre giorni dalla chiusura delle operazioni di scrutinio che è stata controfirmata dagli stessi consiglieri. L’atto precede la convalida degli eletti che avverrà in occasione del primo Consiglio comunale che deve essere ancora convocato dal primo cittadino in attesa dell’elezione del presidente dell’assemblea e comunque entro dieci giorni a partire da martedì 11 giugno scorso quando è stato proclamato ufficialmente il sindaco dalla commissione elettorale centrale e, successivamente, i consiglieri. In quella seduta sarà esaminata la condizione degli eletti (dichiarazione di insussistenza delle cause di ineleggibilità, incompatibilità e inconferibilità per l’esercizio del ruolo di consigliere); si terrà il giuramento del sindaco, l’elezione del presidente del Consiglio e dei vice presidente e l’elezione dei componenti della commissione elettorale comunale.

Camera di Commercio – SPID

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli