Campobasso 1919, le prime parole del tecnico Di Meo: “Sono entusiasta, qui mi sento a casa”

Il socio americano Rizzetta: “Pino è l’allenatore perfetto per dare il via al nostro progetto. Puntiamo ad assemblare una squadra di alto livello per puntare subito alla serie D”

“Sono entusiasta di essere stato scelto come allenatore del Campobasso 1919. Qui mi sento come a casa e, con gli obiettivi ambiziosi del nuovo gruppo di proprietà e le risorse che hanno messo a disposizione, questa è la soluzione perfetta per me in questa fase della mia carriera”. Sono le prime parole di mister Pino Di Meo, neo tecnico della formazione rossoblù – che ha allenato in piazze importanti come Chieti, Giulianova – che esordirà nel campionato di Eccellenza, nel prossimo weekend, sul campo dell’Olympia Agnonese che ritrova da ex avendola allenata in serie D nelle stagioni 2015-2016 e, dopo un breve distacco, nel 2017-2018.

“Siamo lieti di accogliere Pino nella famiglia Campobasso 1919” – è stato il benvenuto di Matt Rizzetta, presidente di North Sixth Group –. La sua carriera parla da sé. Il nostro obiettivo è assemblare immediatamente una squadra di alto livello pronta per la promozione in Serie D e crediamo che Pino sia il leader perfetto per dare il via al nostro progetto per costruire una squadra speciale per i tifosi del Campobasso per gli anni a venire”.