Calcio – Eccellenza. Prima sconfitta per il Campobasso 1919

I Rossoblu cadono sul campo dell’Aurora Alto Casertano che si impone per 3-0, ma restano primi in classifica sia pure con un vantaggio ridotto a soli due punti sugli stessi campani e l’Isernia

Si ferma a 9 la striscia di vittorie consecutive per il Campobasso 1919 che è stato battuto alla decima giornata a Pietramelara, sul campo dell’Aurora Alto Casertano che è andata a segno nel primo tempo con Ciccone e poi nel secondo con la doppietta di Alfageme che ha fissato il risultato sul definitivo 3 a 0 trasformando altrettanti calci di rigore. Nulla da fare per i ragazzi di Di Meo che hanno trovato sulla loro strada un avversario cinico e determinato, il quale con la prova di oggi ha dato un segnale importante al campionato per la lotta al vertice.

Adesso il Campobasso 1919 resta sì in cima alla classifica, ma è inseguito a due punti di distanza dalla stessa Aurora, a sua volta raggiunta sempre al secondo posto dall’Isernia che ieri, nell’anticipo, ha ottenuto un pari sul campo del Venafro.