Calcio a 5, serie A2. Cus Molise da sballo: battuto anche il Regalbuto

CLN CUS MOLISE             5

FUTSAL REGALBUTO     2

(primo tempo 2-0)

Cln Cus Molise: De Lucia, Di Stefano, Cioccia, Ferrante, Barichello, Badodi, Pietrangelo, Debetio, Marro, Triglia, Petrella, Verlengia. All.Sanginario.

Futsal Reglabuto: Beltran, Campagna, Mino Cobo, Wallace, Capuano, Martines, Ar. Fichera, Ikoma, Timpanaro, An. Fichera, Chiavetta, Manno. All. Torrejon.

Arbitri: Intoppa di Roma 2, Colangeli di Aprilia. Crono: Battista di Campobasso.

Marcatori: 1’23” 7’24” Barichello pt; 8’12” Ferrante, 11’41” Chiavetta, 13’07” Martines, 18’06” Barichello, 19’16” Cioccia st.

Note: ammoniti Verlengia, Triglia, Campagna, Beltran, Cioccia.

Vittoria e primo posto in classifica per il Cln Cus Molise che batte il Futsal Regalbuto e resta in vetta insieme all’Assoporto Melilli a punteggio pieno nel girone C. La formazione di Sanginario offre un’altra prova superlativa e mette in cascina altri tre punti, pesantissimi in prospettiva futura. Gli spettatori presenti al Palaunimol sgranano gli occhi e si spellano le mani per applaudire le giocate di un gruppo che dimostra di poter dire la sua contro qualsiasi avversaria. Anche oggi in fase realizzativa a trascinare il gruppo ci ha pensato un sontuoso Matheus Barichello autore di una tripletta e attuale capocannoniere del girone C con cinque centri. Ma al di là dei singoli sono piaciute l’armonia e la determinazione con le quali i padroni di casa hanno affrontato ogni azione della contesa oltre ad un gioco bello ed efficace.

La cronaca – Pronti via e il Cln Cus Molise la sblocca. Barichello fa il break in fase difensiva, recupera palla e si invola verso la porta di Beltran battendolo senza problemi. La risposta del Regalbuto è affidata ad una staffilata di Capuano sulla quale De Lucia risponde presente. E’ poi Triglia a chiamare all’uscita Beltran che si salva. Locali ancora sul pezzo con Cioccia che serve Debetio, sfera di poco alta. Il raddoppio è nell’aria e arriva puntuale. Cioccia si incarica di battere un calcio di punizione pescando a due passi da Beltran Barichello che non perdona. Prima del riposo gli ospiti hanno un sussulto con Martines che chiama all’intervento De Lucia.

Nella ripresa, resta a riposo forzato Marro, vittima di un colpo al ginocchio e il Cln Cus Molise riparte da dove aveva finito il primo tempo. Triglia va via in velocità e conclude con la punta del piede, sfera che muore al lato di poco.  Ikoma prova a tenere vivo il Regalbuto ma De Lucia si oppone. Sull’altro fronte è Ferrante a scaricare in rete il pallone del 3-0 con una conclusione che fa secco l’estremo ospite. Sembra essere il gol della sicurezza per i ragazzi di Sanginario ma il Regalbuto non intende gettare la spugna. Così prima Chiavetta sale in pressione, recupera palla e beffa De Lucia, poi Martines con una gran conclusione riporta sotto gli ospiti. Sul 3-2, però, il Cln Cus Molise gioca con la testa. Mister Torrejon decide il gioco a cinque per cercare di pareggiare il match e il Cln Cus Molise dilaga. Barichello dalla propria metà campo cala il poker a porta sguarnita e poi Cioccia in percussione dribbla anche Beltran e chiude i conti. Finisce con il Cln Cus Molise in festa per la seconda vittoria consecutiva in A2.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com