Calcio a 5: per la Chaminade stop interno contro il Real Dem

Brutta sconfitta della Chaminade contro il Real Dem, 5-2 il finale e vetta che si allontana ulteriormente. La gara si apre con un minuti di silenzio condiviso dalle due squadre per ricordare Valentina La Porta, giocatrice molisana dell’Arcadia Termoli C5 scomparsa in un incidentre stradale. Il Real Dem passa subito in vantaggio con un bel tiro a volo defilato di Cafarelli lasciato solo dalla difesa locale. La risposta della Chaminade non tarda ad arrivare con  Gomez, il suo diagonale sfiora il palo. Sugli spalti Paulinho e Pescolla squalificati, in distinta va anche Gallo della formazione Under 19. Dopo dieci minuti di gioco Gonzalez riceve il secondo giallo, fin troppo fiscale il signor Signorelli della Sezione di Bari che estrae il rosso al centrale della Chaminade che sfocia in un pianto ininterrotto. Due minuti con l’uomo in meno regge bene la squadra di Tavone: ottima difesa e puntali gli interventi di Wiegels. Torna la parità in campo e Rosato fa tremare la traversa della Chaminade. Corner di Cancio per il tiro a volo di Gomez ed è 1-1, questa la risposta dei padroni di casa. Doppia chance Vaino che prima non trova la deviazione vincente poi Casati ci mette i pugni su una conclusione al volo. Vinicius Lona vede tutto solo Cicconetti, tiro a incrocio e 2-1 Real Dem.

Solo trenta secondi della ripresa e occasionissima per gli ospiti Vinicius Lona mette al centro per Rosato che non trova il tapin vincente. Solo il preludio al goal: errore in fase di disimpegno di Oriente che serve Rosato, freddo e lucido il numero 11 ospite per il 3-1. La Chaminade cerca di trovare gli spazi giusti per riaprire il match, ma il Real Dem è cinico fa tutto da sola Rosato supera due uomini e realizza la sua doppietta di giornata. Mister Tavone schiera subito Cancio come quinto di movimento, il gioco con l’uomo in più porta al goal Vaino: 2-4 il parziale sul tabellone luminoso. A undici minuti dalla fine tiro dalla distanza di Cancio che si infrange sulla traversa. Grande occasione dei rossoblù Vaino sulla linea di porta si fa sottrarre palla da Casati, il portiere ospite autore di una buona prova. Rispettata la regola goal sbagliato goal subito: diagonale di  Rosato e 5-2 per il Real Dem. Le ultime azioni del match sono di marca locale prima Gomez poi Vaino vedono i loro tiri infangersi sulla traversa. Morale basso in casa Chaminade che in settimana dovrà recuperare le motivazioni in vista della trasferta di sabato a Giovinazzo.  

Il tabellino complete del match:

CHAMINADE – REAL DEM   (1-2) 2-5

CHAMINADE: Wiegels, Passarelli, Gonzalez, Oriente, Cancio, Gomez, Vaino, D’Alauro,  Evangelista, De Nisco, Di Nunzio, Gallo. Allenatore: Tavone

REAL DEM: Casati, Cicconetti, Zaffiri, D’Alonzo, Shurtz, Costantini, Atolli, Maghalaes, Contaldo, Cafarelli, Rosato, De Simone. Allenatore: Morgione.

ARIBITRI: medeo Lacalamita e Emanuele Antonio Signorile della Sezione di Bari, cronometrista Luca Vasile della Sezione d’Isernia.

RETI: ‘3″12 Cafarelli 1T (RD), ’12″30 Gomez 1T ( CCB), ’18″15 Cicconetti 1T (RD) ,  

FALLI: 1 tempo 4-1,  2 tempo 2-2

NOTE: espulso Gonzalez, amm. Rosato, amm. D’Alonzo,

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com