Cade dal motorino, 33enne in coma

CAMPOBASSO. E? in coma il ragazzo di 33 anni che nella serata di gioved? ? rimasto coinvolto in un incidente in scooter.
E? sedato in un letto del reparto di Terapia Intensiva, monitorato dai medici che ce la stanno mettendo tutta per salvargli la vita. Ma, ad oggi, la prognosi resta riservata. Gioved?, quando erano all?incirca le 22 ? arrivato in ambulanza al Pronto soccorso del Cardarelli in condizioni serie, a causa di un trauma cranico riportato nella caduta. I sanitari del 118 hanno prestato le prime cure del caso sul luogo dell?incidente, poi via a sirene spiegate verso contrada Tappino.
In sella al motorino stava percorrendo la Statale 212 quando, intorno al chilometro 64+200 direzione Riccia – Gambatesa, ha perso il controllo del mezzo. Sar? stata una frazione di secondo, fatale per il ragazzo che nella caduta ha battuto con violentza la testa sull?asfalto. A chiedere l?intervento dei soccorsi sono stati gli automobilisti che in quel momento percorrevano la strada statale; sul posto, insieme al 118, anche una gazzella dei Carabinieri per effettuare i rilievi del caso e ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Sul posto anche il personale dell’Anas che ha provveduto al ripristino della viabilit?.
Il 33enne, originario di Gambatesa, ma molto conosciuto a Riccia (paese che periodicamente frequenta), sembra stesse raggiungendo proprio la comitiva nel paese fortorino quando, a poche centinaia di metri da casa sua, ha perso il controllo del motorino.
Sono ore d?ansia per familiari ed amici che tengono le dita incrociate nella speranza che il giovane resista e con la forza che contraddistingue le nuove generazioni superi questo momento delicato.

Foto archivio