Buona la prima per il ‘Termoli Jazz’ nel Borgo Antico

Prima serata ieri a Termoli per l’ottava edizione del “Termoli Jazz”, la rassegna di musica di qualità nel Borgo Antico. Ieri sera ai sono esibiti i Mack. Oggi, venerdì 29 luglio, è la volta dei C’mon Tigre (voce, chitarra ed elettronica) insieme a quattro eccellenti compagni di viaggio: Mirko Cisilino (tromba, flicorno ed elettronica), Beppe Scardino (sassofoni ed elettronica), Pasquale Mirra (vibrafono) e Marco Frattini (batteria).

Il Progetto è figlio di una particolare simbiosi fra Visual Art e musica. I C’mon Tigre hanno ottenuto parecchi consensi anche all’estero, ad esempio in Danimarca, Francia, Olanda – e presenteranno composizioni che abbracciano generi quali afro-jazz, hip hop, funk, disco music e colorazioni di musica mediterranea, ma con lo spirito del jazz sempre pronto ad aleggiare.

Sabato 30, invece, calerà il sipario con una formazione d’eccezione: Di Nunzio/Bassi/Nisi Trio Special Guest Antonio Faraò, formidabile quartetto costituito da Luigi Di Nunzio (sax alto), Giuseppe Bassi (contrabbasso), Marcello Nisi (batteria) e dall’eccezionale ospite Antonio Faraò (pianoforte), pupillo di Herbie Hancock.