Bregantini in visita al cimitero di Campobasso per pregare per le vittime da Covid-19

Il Vescovo, monsignor GianCarlo Bregantini, oggi 27 marzo a mezzogiorno, visiterà il cimitero cittadino di Campobasso, su invito della Conferenza Episcopale Italiana. Pregherà per tutte le anime dei defunti, specie per coloro che sono morti in questi giorni, all’interno del reparto di rianimazione del nostro Ospedale, per la insidia del Corona virus.

«Molti di loro crediamo che non abbiano potuto ricevere il conforto sacramentale diretto del cappellano – ha scritto il presule in una nota – poiché le norme attuali impediscono al cappellano di entrare nei reparti più esposti. In questo modo, l’ultima preghiera e l’ultimo conforto è affidata spesso ai laici, alle infermiere ed infermieri, ai medici che con amore ed eroismo assistono queste nostre sorelle e fratelli. Sullo sfondo, l’intera nostra società sta riflettendo sempre più davanti al mistero della morte, spesso rimossa dalla cultura dominante. La visita al cimitero del Vescovo, “solitario”, esprime tutto questo e si trasforma in un grido alla vita, perché il Signore Risorto, che celebreremo nella imminente Pasqua prossima, possa essere certezza di speranza e di coraggio, per tutti, onde avere la forza di affrontare questo tristissimo momento».

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com