Bombola di gas va a fuoco, tre persone trasferite al Caracciolo

Il Brigante 2

POGGIO SANNITA. Non solo le fiamme al Cat di Belmonte del Sannio, ma anche una bombola a fuoco a Poggio Sannita. Una mattinata al calor bianco per i Vigili del Fuoco di Agnone.

Per quel che riguarda l’episodio a Poggio Sannita, tre persone sono finite per accertamenti al “Caracciolo” di Agnone. Si tratta di due anziani e un disabile. La bombola improvvisamente ha preso fuoco nella loro abitazione. I tre, per evitare che esplodesse in casa, l’hanno portata fuori dal fabbricato, tentando di estinguere le fiamme alla meglio, con degli stracci. Provvidenziale l’intervento dei Vigili del Fuoco, intervenuti tempestivamente, che hanno messo in sicurezza la bombola, evitandone l’esplosione. Sul posto anche il 118 che, per accertamenti, hanno trasferito i tre in ospedale.

 

 

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli