Bojano, giovane sorpreso dai carabinieri con kobret e marijuana

Sostanze Stupefacenti, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Bojano, nel primo pomeriggio di giovedì, nel centro matesino, hanno sorpreso un giovane intento a consumare eroina. L’attività perquisitiva permetteva di rinvenire nelle tasche dei pantaloni quattro dosi di kobret ed una di marijuana, che non si esclude fossero destinate a terzi. Il giovane, 20 anni, veniva segnalato all’Autorità Prefettizia in ragione dell’art. 75 D.P.R. 309/90. L’attività di controllo del territorio, sulle linee guida del Comando Provinciale Carabinieri di Campobasso, prosegue incessante volto ad arginare ogni forma di condotta antigiuridica con particolare riferimento ai reati predatori ed all’incidentalità stradale.