Bicicletta rosa col lucchetto, Isernia si prepara ad accogliere il Giro

La foto ha fatto il giro dei social, diventando in breve virale. È quella di una bicicletta, dipinta di rosa, legata con un bel lucchetto ad un palo della luce, lungo viale dei Pentri, giusto di fronte al carcere.
Non si tratta dell’estemporanea di un artista sui generis, o magari potrebbe anche essere, ma di un omaggio anonimo ai ciclisti del Giro d’Italia che passeranno lì davanti domenica mattina, diretti verso il Macerone. Comunque, siccome il Giro passa domenica, l’autore dell’opera ha pensato bene di assicurarla con un lucchetto.
Sulla stessa aiuola, dei bambini hanno anche piantato un cartello, realizzato su un pannello di compensato, in cui danno il benvenuto al Giro d’Italia e sul cartello ci sono anche tutte le loro firme.