Basket A2, la Magnolia non si ferma più: ko anche il Cagliari al Palavazzieri

Le ragazze di coach Sabatelli hanno superato le isolane per 59-52 sfoderando grinta, carattere e un’ottima difesa

CAMPOBASSO. Le ragazze della Magnolia basket Campobasso continuano la loro marcia inarrestabile in testa alla classifica del girone Sud della serie A2 battendo il Cus Cagliari per 59 a 52 al Palavazzieri e centrando il quinto successo in altrettante partite. Non certo una partita facile per le magnolie di coah Mimmo Sabatelli che hanno sfoderato carattere, grinta e soprattutto tanta difesa dopo essere andate sotto nel secondo quarto per 28-33, tornate avanti nel terzo per 42-36 e difeso il vantaggio fino alla sirena. Ottime le rotazioni rossoblù con l’esordio del nuovo acquisto, l’ala croata Mia Mašić, che ha aumentato la qualità offensiva delle Magnolie.

Con le sarde è il terzo successo su altrettanti confronti, comprese le sfide dello scorso anno in cui le campobassane si sono imposte con oltre 10 punti di margine in entrambe le occasioni. Nella gara odierna, invece, qualche difficoltà in più con le sarde che hanno venduto cara la pelle ma, alla fine, hanno dovuto alzare bandiera bianca nonostante gli elementi di categoria a disposizione del coach Federico Xaxa come la lunga ex Palermo Paola Novati, l’esterna ex Moncalieri Arianna Landi, la confermata playmaker Erika Striulli e la pivot slovena Ana Ljubenovic.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com