Bach in the Subways, gli allievi del ‘Perosi’ incantano i viaggiatori

Il conservatorio “Perosi” di Campobasso ha aderito all’iniziativa internazionale “Bach in the Subways” nata per celebrare la nascita dell’artista (21 marzo). Sabato scorso, un gruppo composto da una quarantina di allievi del conservatorio ha proposto brani di musica classica nel salone della biglietteria della stazione di Campobasso con l’intento di portare la gratuitamente la musica alle persone. Una maniera non convenzionale, dunque, per far avvicinare il pubblico al repertorio classico. Tra le varie esibizioni è particolarmente spiccata quella della 24enne Eleonora Petti, che con il pianoforte ha incantato la platea con un’esibizione di un brano del celebre compositore.

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza per l'utente. Per ulteriori dettagli puoi consultare la pagina dedicata. Accetta Dettagli