Avviso per l’assunzione di 8 ginecologi, non risponde nessuno

Sanità molisana sempre più in difficoltà e i bandi vanno deserti

Non pace per la sanità molisana che non riesce a trovare soluzioni adeguate alla carenza di personale che sta diventando sempre più preoccupante. Una delle discipline che soffre maggiormente per i pochi medici, è quella di ostetricia e ginecologia. Per tale motivo l’Azienda Sanitaria Regionale, lo scorso 25 maggio, aveva indetto un Avviso pubblico, per soli titoli, per l’assunzione a tempo determinato di dirigenti medici della disciplina e di ginecologia e Ostetricia da assegnare presso le varie sedi dell’Asrem. Ebbene, all’Avviso non ha risposto nessuno. 

Con propria delibera il direttore generale Oreste Florenzano ha preso atto “dell’assenza di istanze di partecipazione relativamente all’avviso pubblico a tempo determinato per soli titoli, per la formulazione di una graduatoria da utilizzare per l’assunzione di n. 8 Dirigenti medici della disciplina di Ginecologia e Ostetricia, da assegnare presso le varie sedi ASReM.”

Difficile commentare questo tipo di notizie che ormai, nella nostra regione, sono all’ordine del giorno. E’ evidente che il lavoro da fare per rendere la sanità molisana attrattiva, è ancora lungo ed certo d’insidie. Ma andando avanti di questo passo si rischia di non riuscire più a garantire i livelli essenziali di assistenza ai cittadini.