“Avviato iter per permettere subentro del Campobasso 1919 nella gestione del Selva Piana”

Dopo una verifica dello stato dei luoghi che l’Amministrazione comunale ha potuto effettuare insieme ai rappresentanti della società della S. S. Città di Campobasso proprio nella giornata di ieri, 20 settembre, si è potuta appurare la condizione generale della struttura che il Comune aveva dato in gestione alla società e della quale ha chiesto la riconsegna già da qualche settimana.

Lo stadio di contrada Selva Piana tornerà così, dalla fine del mese di settembre, nella disponibilità completa dell’Amministrazione comunale che ha intanto già avviato l’iter per poter permettere alla società Campobasso 1919 di subentrare nella gestione del campo in modo immediato.

“Le condizioni di mantenimento dell’intera struttura di Selva Piana, come hanno avuto modo di appurare i tecnici comunali, sono buone. – ha dichiarato il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina – Le criticità maggiori sono senz’altro quelle legate allo stato attuale del terreno di gioco. Il manto erboso, infatti, ha bisogno di alcuni interventi prima di poter essere nuovamente calcato dagli atleti. Per questo – ha spiegato il sindaco – in accordo con tutte le parti in causa, stiamo facendo in modo che, sin da subito, la società del Campobasso 1919, con i propri addetti, possa già accedere al terreno di gioco per potersene prendere cura in modo adeguato e renderlo, il prima possibile, adatto alla disputa delle partite interne che la nuova società si troverà ad affrontare.”