Autoletture dei contatori, il Comune di Ripalimosani rende tutto più snello

Un nuovo tassello nel percorso di digitalizzazione e snellimento delle pratiche del Comune di Ripalimosani, che ha attivato il servizio di autolettura del contatore idrico.

Ogni cittadino potrà accedere al proprio profilo LinkMate e con pochi semplici passaggi comunicare all’ente i dati relativi alla fornitura idrica. Il tutto naturalmente in vista del ruolo acqua da elaborare nel mese di maggio, per questo i dati dovranno essere comunicati entro il 30 aprile.

Un modo sicuramente più smart e più snello per raccogliere le informazioni necessarie da parte dell’amministrazione comunale, ma allo stesso tempo un sistema più economico per l’ente pubblico e soprattutto più comodo per i cittadini.

Il Comune con questo servizio risparmia del denaro che doveva spendere per attivare contratti temporanei finalizzati alla lettura dei contatori – ha spiegato il sindaco Marco Giampaolo – Ci sono però vantaggi anche per i contribuenti, che non sono vincolati alla visita dei rilevatori e in qualche modo sono più liberi di comunicare i dati quando e come vogliono.

Negli ultimi tempi, inoltre, era anche difficile per chi veniva incaricato del compito accedere alle abitazioni e portare a termine il lavoro. Le persone, soprattutto quelle più anziane, preferiscono giustamente non aprire la porta di casa a sconosciuti. Inoltre gli incaricati incontravano difficoltà per reperire in casa le persone durante gli orari di rilevazione data la coincidenza con gli orari di lavoro”.